La mia foto
Milano - Porta Venezia ma anche il resto del mondo, Italy
Cerco di parlare un po' d'Architettura, d'Urbanistica, Arte, Lifestyle, Musica e altro anche se non ne ho le qualità

venerdì 25 febbraio 2011

mercoledì 23 febbraio 2011

Christchurch



Ho sempre visto la nuova Zelanda come una specie di EEden, il paradiso terrestre, un posto tranquillo e dove vivere lontano da ogni problema che affligge il pianeta, lontano da guerre, politici corrotti, ladri e quant'altro l'umanità crea. Ci ha pensato la natura a renderlo "umano".
Per la seconda volta un terremoto ha colpito la città più grande dell'Isola del Sud in Nuova Zelanda, quasi 400.000 abitanti. Una città fatta secondo un gusto così inglese che neanche in Inghilterra la si potrebbe trovare, giardini, campus, chiesette neogotiche deliziose.
Ieri vedendo il simbolo della città, il bellissimo campanile spezzato dalla scossa mi ha quasi commosso.


Ecco com'è ridotta ora la cattedrale





Così come per la bellissima cattedrale cattolica, per il paese un bel esempio di architettura, ora a pezzi


venerdì 11 febbraio 2011

Milano - Corso Buenos Aires restyling III




Scusate la qualità delle foto, ma fatte col cell.



Pian piano corso B prende forma, mancano pochi isolati per terminare la sistemazione delle pietre.
Ieri ho visto i nuovi semafori.

Avevo intuito da un bel pezzo che avrebbero istallato i semafori appesi (non so la definizione tecnica) su pali, c'erano i ceppi enormi che uscivano dai nuovi marciapiedi.

Ebbene sì, stanno trasformando il corso in una AUTOSTRADA, l'arredo urbano è stato affidato ai tecnici dell'ANAS, quindi presto avremo cartelli stradali, semafori, forse metteranno le telecamere appese e i caselli per passarci... uno schifo.

Io che speravo di vedere alberelli, bei marciapiedi (decorati magari) lampioni, pista ciclabile e NESSUNA AUTO PARCHEGGIATA...

martedì 8 febbraio 2011

Milano - lo scempio dei soppralzi

Foto Paolo Ag

Sì, imperterriti continuano a mietere vittime... Via Gaetano Donizetti, una delle più belle ed eleganti vie di Milano, zona Porta Vittoria, dietro alla splendida chiesa quattrocentesca di Santa Maria della Passione, hanno aggiunto un piano ad una palazzina credo dei primi del 900, a sua volta già alzata di un piano qualche decennio fa.




La cosa sconcertante è il modo, come si fa a fare uno scempio come questo? Qual è l'architetto, il geometra o il PIRLA che ha ideato sta cosa? Almeno fare in modo che sia più armonioso e rispettoso del vecchio edificio? Cosa rimarrà tra 200 anni, unabella merda!

mercoledì 2 febbraio 2011

Milano - Ecco il mio Verziere

Avevo già fatto le mie proposte per la zona del Verziere, largo Augusto, Corso Europa, Via Larga, Piazza Fontana, Piazza Beccaria e Piazza Santo Stefano, qui di seguito ripropongo lo stesso concetto facendo un fotomontaggio sul 3D di Google Earth.
Piantumerei alberi in molti punti, come ho già pubblicato qui, specie per nascondere brutture moderne o altro.

Vista dall'alto la zona si presenta così:




Vista dall'alto la zona si presenterebbe così:




Corso EUROPA: allargherei i marciapiedi e piantumerei alberi dal lato ovest, quello porticato (i palazzi sono alquanto brutti).

Largo AUGUSTO: vi rimando al vecchio progetto.

Via LARGA: come per corso Europa allargherei i marciapiedi, togliendo la corsia preferenziale dei mezzi pubblici, e qui pianterei filari di alberi.

Piazza SANTO STEFANO: tre platani che mi coprao il palazzo moderno, via il parcheggio e pedonalizzerei il tutto.

martedì 1 febbraio 2011

Milano - Palification alla cavolo



Qui siamo al Carrobbio, a parte la posizione del semaforo, non sul lato, ma nel mezzo dell'attraversamento, hanno anche pensato di sintetizzare la palificazione posizionando il cartello del senso unico all'altezza elicottero... no comment.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...